logojpeg

    SEYCHELLES, un angolo di paradiso terrestre

    2021-04-09 12:00

    Eleonora

    Africa, seychelles, praslin, la digue,

    SEYCHELLES, un angolo di paradiso terrestre

    Quello che ti colpisce scendendo dall’aereo è la sensazione di essere avvolti ed immersi in un’altra dimensione.

     

     

     

     

    Seychelles

     

     

    Quello che ti colpisce scendendo dall’aereo è la sensazione di essere avvolti ed immersi in un’altra dimensione. E’ come se questo luogo fosse circondato da un alone di fiaba e di magia, nel quale ti addentri in punta di piedi per cercare di non rovinare quel senso di immediato benessere che ti regala. I ritmi serrati di tutti i giorni sono già un lontano ricordo: qui è la natura a farla da padrona e a dettare i tempi.

    Siamo stati alle Seychelles per la nostra luna di miele. Dopo mesi di estenuanti preparativi e di vita frenetica di tutti i giorni, sentivamo proprio bisogno di una piacevole vacanza nella quale poter davvero “staccare la spina”. Delle tre isole maggiori di cui si compone l’arcipelago, abbiamo deciso di soggiornare sull’isola di La Digue e sull’isola di Praslin.

    Il nostro soggiorno incomincia a La Digue, un vero e proprio gioiello che emerge dalle acque cristalline dell’Oceano Indiano, facilmente visitabile a piedi e in bicicletta, date le sue ridotte dimensioni. Da sempre amanti del bel mare e dei bei paesaggi, non stiamo più nella pelle: vogliamo raggiungere al più presto la meravigliosa Anse Souce d’Argent, una delle spiagge più belle e più fotografate al mondo.

    Per raggiungerla bisogna attraversare l’Union Estate, un’ex piantagione coloniale di cocco e vaniglia, ricca di vegetazione sovrastata da alte palme da cocco. 

    Entrando nel podere si è subito catturati da un senso di pace e tranquillità che ti conferisce questo luogo, in cui il tempo sembra essersi fermato.

    Così, incominciamo a curiosare qua e là, catturati dal sottofondo musicale degli uccelli che si trovano tutt’intorno a noi. Arriviamo davanti ad un vecchio mulino dove un bue gira lento intorno alla macina per spremere le noci di cocco, dalle quali si ricava un profumatissimo olio.

    foto1-1617902367.jpg

    Più in là scorgiamo un enorme sasso di granito ai piedi del quale vediamo le tartarughe giganti di Alambra, che con i loro lenti movimenti contribuiscono a trasmetterti un senso di calma e serenità. Passeggiando distratti dalle attrattive senza tempo intorno a noi, giungiamo davanti alla Plantation House, una casa in stile coloniale fatta costruire nel XIX secolo da una benestante famiglia francese.

    foto2-1617902479.jpg

    E infine, sempre più carichi di desiderio, raggiungiamo la splendida spiaggia di Anse Source d’Argent: sabbia bianca e fine che risplende sotto i raggi di un caldo sole, acque trasparenti e cristalline, vegetazione ricca, di un verde così brillante che le foglie sembrano appena dipinte e il cielo di un blu così intenso, che a guardarlo fa quasi male agli occhi. A piedi scalzi entriamo in contatto con l’acqua e, avvolti dalla brezza degli alisei, ci fermiamo un attimo ad assaporare questa sensazione unica: per la prima volta, ci rendiamo conto di essere in un vero e proprio paradiso terrestre.

    foto3-1617902816.jpg

    Non paghi della splendida visione che si para davanti ai nostri occhi, qualche giorno dopo, ci mettiamo alla ricerca di qualcosa di ancora più bello. Così, dopo un breve tratto su una piccola imbarcazione, raggiungiamo Ile Cocos, una piccola isoletta disabitata, con spiaggette solitarie, contornata da giganti massi di granito grigio scuro, che sembrano erigersi alti nel cielo a difesa di questa meraviglia. Facendo snorkeling, abbiamo potuto ammirare la bellezza delle specie marine: centinaia di coloratissimi pesci che sfrecciavano tra le acque trasparenti e incontaminate. Una vera meraviglia per gli occhi!

    foto4-1617955688.jpg

    L’altra tappa del nostro soggiorno ci porta a Praslin, la seconda isola più grande delle Seychelles. Sempre curiosi e desiderosi di vedere la bellezza paesaggistica, percorriamo in bicicletta anche l’entroterra e seguendo le indicazioni, arriviamo alla splendida Anse Lazio. Lunga distesa di sabbia bianchissima, acque turchesi, verdeggianti palme da cocco e imponenti massi di granito marroni sparsi sulla sabbia: una vera e propria spiaggia da cartolina

    foto5-1617956001.JPG

    Nella parte sud dell’isola si trova la riserva Vallée de Mai, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, un parco naturale con vegetazione rigogliosa e lussureggiante, in cui si trovano le palme di Coco de Mer, che producono la caratteristica noce a forma di “fianchi di donna”. Addentrandoti nella fitta foresta tropicale vieni avvolto da un’atmosfera incantevole e vieni letteralmente catturato dai rumori delle specie animali che la popolano, dal fruscio delle foglie di palma mosse dal vento e dai rami che scricchiolano sotto i piedi. Un vero esempio di maestosità della natura, che non a caso, viene considerato da molti il “giardino dell’Eden”.

    Oltre a questi splendidi paesaggi e al forte senso di appartenenza con la natura, quello che ci è rimasto nel cuore è stata anche la cortesia e la disponibilità degli abitanti, che affrontano la vita di tutti i giorni con sorriso e semplicità. L’allegria dei loro balli, i sapori speziati dei loro cibi, il profumo della vaniglia e dell’olio di cocco e la bellezza dei coloratissimi fiori come gli ibischi, i frangipane e le bouganville, che crescono ovunque sull’isola.

    p6220276-1617956163.jpgfiori2-1617956172.JPG

    Infine, non possiamo concludere il nostro viaggio alle Seychelles senza ricordare i romantici tramonti mozzafiato, ammirati sorseggiando un aperitivo in riva al mare, cullati dal rumore delle onde; oppure le serate passate con il naso all’insù a guardare un cielo stellato mai visto prima, con le stelle che sembravano così vicine da poter essere afferrate.

    foto8-1617956237.jpg

    Senza dubbio, un viaggio indimenticabile che almeno una volta nella vita vale la pena di fare.

    Consigli su dove dormire:

    - La Digue: LA DIGUE ISLAND LODGE

    - Praslin: PARADISE SUN HOTEL

    Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder